Castello sforzesco del Ducato di Milano

Forum del Ducato di Milano sui Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 50 il Lun 12 Apr 2010, 23:42
Ultimi argomenti
» Arrivo di Bosio I Sforza
Lun 20 Nov 2017, 18:53 Da sara8383

» Arrivo del Nunzio Apostolico presso il Ducato di Milano.
Mer 15 Nov 2017, 16:51 Da Pamelita

» L'Arrivo dell'Ambasciatrice del Regno delle Due Sicilie
Sab 04 Nov 2017, 21:21 Da sara8383

» L'Arrivo del Ministro degli Esteri Duosiciliano
Dom 22 Ott 2017, 17:26 Da Alelaide

» Regno delle Due Sicilie
Lun 09 Ott 2017, 23:26 Da Vanni

» Arrivo Dell'Ambasciatrice Lucrezia Vittoria Anastasia Cavaliere di Lintgen
Ven 22 Set 2017, 09:54 Da sara8383

» Arrivo di Sir Aventon
Mar 19 Set 2017, 23:01 Da sara8383

» Arrivo del Referente Diplomatico Rosa
Ven 01 Set 2017, 23:03 Da sara8383

» Arrivo dell'ambasciatrice di Genova
Mer 30 Ago 2017, 09:14 Da Ysabel

» Arrivo del Gran Ciambellano di Genova
Lun 14 Ago 2017, 13:12 Da diablo_97

» Arrivo del Ministro degli Affari Esteri del Regno di Bosnia
Sab 29 Lug 2017, 02:30 Da lachtna

» Arrivata di Diane de Lévignac-Champlecy, ambasciatrice della Provenza
Mar 18 Lug 2017, 21:23 Da Diane...

» Arrivo del Referente Diplomatico
Mar 11 Lug 2017, 19:43 Da Vic.

» Arrivo della nuova Ambasciatrice
Sab 24 Giu 2017, 10:14 Da Selene00

» Arrivo del Nunzio Apostolico per il Ducato di Milano.
Sab 24 Giu 2017, 09:13 Da Hispalis

» Arrival of England's Ambassador
Sab 13 Mag 2017, 11:22 Da Melpomena

» Arrivo di Mginevra4
Gio 04 Mag 2017, 16:51 Da Aradia_esperia

» Genova
Sab 29 Apr 2017, 00:11 Da sulana

» Concordato con i becchini
Gio 27 Apr 2017, 21:39 Da Aradia_esperia

» Albania
Gio 27 Apr 2017, 19:27 Da Aradia_esperia


Condividere | 
 

 arrivo di Tiscinio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
jasmine_

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 697
Località : Parma
Data d'iscrizione : 03.09.15

MessaggioTitolo: arrivo di Tiscinio   Mer 25 Nov 2015, 11:28

sistemò il banchetto di Benvenuto per il nuovo Ambasciatore



Diamo il benvenuto al nuovo Ambasciatore Tiscinio.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
jasmine_

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 697
Località : Parma
Data d'iscrizione : 03.09.15

MessaggioTitolo: Re: arrivo di Tiscinio   Ven 27 Nov 2015, 20:55

l'Ambasciatore Tiscinio ha trovato la strada?guardò fuori per vedere se compariva all'orizzonte
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Tiscinio

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 65
Località : Milano
Data d'iscrizione : 28.11.15

MessaggioTitolo: Re: arrivo di Tiscinio   Sab 28 Nov 2015, 21:47

Si era svegliato presto quella mattina. Aveva controllato che i suoi operai fossero andati al lavoro nei campi, aveva dato loro istruzioni ed aveva fatto colazione. Si era lavato e profumato. Poi si era vestito con un bell'abito scuro, stivali buoni, e la cintura intarsiata in oro. Si era pettinato al meglio e fatto la barba. Aveva chiesto al suo stalliere di strigliare i cavalli, poi accompagnato dal suo fido collaboratore Euganeo era partito alla volta del Castello Sforzesco. Non era armato, e non lo era il suo collaboratore, fu questo forse l'errore più grave; fatto sta che arrivato al ponte dei sospiri, nel mezzo della boscaglia che portava al castello, furono assiliti da quattro manigoldi. Durò ben poco quell'attacco, fatto sta che Tiscinio non era tipo da subire prepotenze e lottò e si ribellò tanto dal finire col fare a botte di santa ragione con quei quattro butti ceffi. Erano tutti più bassi di lui, bruttarelli per giunta, e quel bel ragazzo biondo tutto muscoli riuscì a tener testa anche se solo contro quattro. D'un tratto però sentì una botta fortissima alla testa e svenne, solo dopo Euganeo (che ovviamente se l'era rapidamente data a gambe nascondendosi dietro ad un albero) gli aveva raccontato che uno dei quattro manigoldi lo aveva colpito alla nuca con un grosso pezzo di legno. I quattro si portarono via due cavalli, uno dei quali era il purosangue del neo ambasciatore, e un borsellino con 70 ducati, anche quelli del neo ambasciatore. Presero anche la cintura placcata d'oro del neo amabasciatore.

Quando Tiscinio si riprese aveva i vestiti sdruciti e lerci, un rivolo di sangue asciutto che partiva dalla nuca e sporcava tutti i vestiti fino ai fianchi, ma sopratutto era senza cavallo ed in ritardo drammatico. Non era tipo da badare ai dolori o al furto subito, ma il suo motto "Ordine & Disciplina" gli rendeva drammatico accettare quel brutale ritardo, e l'essere in quello stato indegno. Non aveva tempo per curarsi o riprendersi, si incamminò a passo rapido verso il Castello, mentre il povero Euganeo provava a convincerlo a fermarsi e controllare la ferita, che in effetti sembrava alquanto grave.

Barcollava, più che camminare, ed Euganeo lo sorreggeva a stento perchè era molto più basso e piccolino rispetto al suo signore. Entrambi erano sporchissimi ormai. E la scena sembrava tutto tranne che quella di un Ambasciatore che raggiungeva il Castello Sforzesco.

Fu così che li intercettarono due armigeri ducali, li presero per mendicanti intimandogli di lasciare la strada maestra e camminare fuori dal selciato, quella strada doveva essere a disposizione di nobili e istituzioni, non di due straccioni. L'intevento delle guardie fu però provvidenziale, poichè quando Tiscinio mostrò loro il decreto di nomina ad Ambasciatore si scusarono in ogni modo per le mancanze di rispetto, si prodigarono per aiutarlo, e lo portarono di corsa al Castello.

Euganeo ringraziò Aristotele. Era convinto che il suo Signore non sarebbe mai arrivato vivo al Castello senza l'aiuto di quelle guardie.

Tiscinio volle andare immediatamente dal Gran Ciambellano, che sapeva lo stava aspettando, ormai quasi non camminava più, la botta alla nuca si faceva sentire, e lo sostenevano le due guardie. Aveva evidentemente bisogno di un medico, ma continuava a pensare solo ed esclusivamente al suo dovere.

Fu così che entrò nel Castello Sforzesco nella sua prima apparizione ufficiale da Ambasciatore del Ducato di Milano.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
jasmine_

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 697
Località : Parma
Data d'iscrizione : 03.09.15

MessaggioTitolo: Re: arrivo di Tiscinio   Sab 28 Nov 2015, 22:14

Appena lo vide notò subito che qualcosa gli era accaduto, battè le mani per farsi portare dalla servitù dell'acqua, panni puliti per bagnare il volto - Eccellenza ma ma che vi è accaduto? prego portate qui acqua e cibo, presto!- gli fece segno di sedersi su una poltrona - prego sedetevi e state tranquillo la servitù del Castello si prodigherà affinchè non stiate meglio, in attesa anche delle chiavi.

Appena vi riprenderete, potete raggiungermi in questa nella sala più avanti
gli sorrise un pò preoccupata per le "ammaccature" del giovane.

Vi riprenderete presto! Mi spiace per Voi.Ma vi hanno assalito? cosa vi hanno fatto?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Tiscinio

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 65
Località : Milano
Data d'iscrizione : 28.11.15

MessaggioTitolo: Re: arrivo di Tiscinio   Lun 30 Nov 2015, 14:15

Soccorso, Tiscinio si riprese rapidamente. Non era tipo da far scene, anzi, aveva un senso dell'Onore che gli imponeva di cominciare immediatamente a lavorare.

Onorevole Gran Ciambellano, grazie di tutto. Siamo stati assaliti da quttro malfattori, ma l'aiuto degli armigeri di questo Ducato mi ha permesso di arrivare qui. Ora è meglio andare a lavorare. Tornerò a casa appena possibile e mi rimetterò in sesto.

La sua bellezza era tornata quasi quella di sempre, i capelli biondi anche se malconci non perdevano il loro fascino, e il suo viso aveva riacquistato il sorriso. Tiscinio, rimesso in sesto con l'aiuto della servitù del castello, si diresse dove indicato dal Gran Ciambellano, seguendolo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: arrivo di Tiscinio   

Tornare in alto Andare in basso
 
arrivo di Tiscinio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Poi nel sogno.. arrivo io..
» Arrivo del Gran ciambellano della Repubblica di Siena
» Arrivo del Gran Ciambellano di Modena
» Arrivo di Mons. Leonida Aldobrandeschi
» Arrivo di Roxanne Corsini "Robly"

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Castello sforzesco del Ducato di Milano :: Ingresso del Castello :: Sala delle Asse-
Andare verso: