Castello sforzesco del Ducato di Milano

Forum del Ducato di Milano sui Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 50 il Lun 12 Apr 2010, 23:42
Ultimi argomenti
» L'arrivo dell'Ambasciatore di Modena
Gio 15 Feb 2018, 20:27 Da Giangaleazzo

» L'arrivo dell'ambasciatore fiorentino
Ven 22 Dic 2017, 16:41 Da SickboyRCM

» Arrivo del Rappresentante Diplomatico di Firenze
Dom 17 Dic 2017, 02:48 Da Amelie_1

» Arrivo di Bosio I Sforza
Lun 20 Nov 2017, 18:53 Da sara8383

» Arrivo del Nunzio Apostolico presso il Ducato di Milano.
Mer 15 Nov 2017, 16:51 Da Pamelita

» L'Arrivo dell'Ambasciatrice del Regno delle Due Sicilie
Sab 04 Nov 2017, 21:21 Da sara8383

» L'Arrivo del Ministro degli Esteri Duosiciliano
Dom 22 Ott 2017, 17:26 Da Alelaide

» Regno delle Due Sicilie
Lun 09 Ott 2017, 23:26 Da Vanni

» Arrivo Dell'Ambasciatrice Lucrezia Vittoria Anastasia Cavaliere di Lintgen
Ven 22 Set 2017, 09:54 Da sara8383

» Arrivo di Sir Aventon
Mar 19 Set 2017, 23:01 Da sara8383

» Arrivo del Referente Diplomatico Rosa
Ven 01 Set 2017, 23:03 Da sara8383

» Arrivo dell'ambasciatrice di Genova
Mer 30 Ago 2017, 09:14 Da Ysabel

» Arrivo del Gran Ciambellano di Genova
Lun 14 Ago 2017, 13:12 Da diablo_97

» Arrivo del Ministro degli Affari Esteri del Regno di Bosnia
Sab 29 Lug 2017, 02:30 Da lachtna

» Arrivata di Diane de Lévignac-Champlecy, ambasciatrice della Provenza
Mar 18 Lug 2017, 21:23 Da Diane...

» Arrivo del Referente Diplomatico
Mar 11 Lug 2017, 19:43 Da Vic.

» Arrivo della nuova Ambasciatrice
Sab 24 Giu 2017, 10:14 Da Selene00

» Arrivo del Nunzio Apostolico per il Ducato di Milano.
Sab 24 Giu 2017, 09:13 Da Hispalis

» Arrival of England's Ambassador
Sab 13 Mag 2017, 11:22 Da Melpomena

» Arrivo di Mginevra4
Gio 04 Mag 2017, 16:51 Da Aradia_esperia


Condividi | 
 

 Concordato con i becchini

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Aradia_esperia

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 348
Località : Pavia
Data d'iscrizione : 22.08.14

MessaggioTitolo: Concordato con i becchini   Gio 27 Apr 2017, 21:39

[rp]

Ducato di Milano, 26 Aprile 1464



Noi, Isabella Giselle Della Gherardesca De Claudis in Bentivoglio, conosciuta come "Taby",
Duchessa del Ducato di Milano;



Su votazione di 4 voti favorevoli e 6 astenuti, 1 non prevenuto di un Consigliere introvabile, assieme poi al Nostro;


RENDIAMO NOTA LA FIRMA DEL SEGUENTE ACCORDO:


[rp]
Accordo tra il Ducato di Milano e il gruppo dei Becchini

Ducato di Milano, 25 Aprile 1464



Il Ducato di Milano si impegna a garantire accesso e libertà di movimento in tutto il ducato secondo lo stato delle frontiere.

I Becchini si impegnano a:
1. Non assaltare in territorio Milanese;
2. Non derubare sul suolo Milanese;
3. Non ledere in alcun modo la sicurezza del Ducato;
4. Non usufruire delle foreste delle città Milanesi tagliando legna (salvo deroga esplicita con le relative prove);
5. Non tentare di ricoprire alcuna carica pubblica (Sindaco, Consiglio, VP ecc) ma è concesso essere Funzionari ed Erboristi ;
6. Riconoscere alle Istituzioni Milanesi ed alla Santa Chiesa Aristotelica e ai suoi rappresentanti la dovuta autorità e il dovuto rispetto in pubblico e in privato;
7. In caso di guerra, su indicazioni del Duca, prestare servizio difendendo con fedeltà il Ducato di Milano;
8. Comunicare su richiesta del Duca in carica eventuali nominativi appartenenti al gruppo che egli dovrà tenere segreti.
9. Impegnarsi a non praticare, diffondere, parlare di eresia in tutte le sue forme in qualunque luogo del Ducato, sia esso pubblica piazza, taverna o altri luogo aperto al pubblico.
10. Rispettare il Concordato tra la Santa Chiesa Aristotelica e il Ducato di Milano stesso, altrimenti ne conseguirà l'immediata decadenza dell'accordo.

Questo contratto ha effetto immediato e resta valido fino ad eventuali infrazioni degli impegni presi sopra elencati o a seguito del suo scioglimento soltanto in accordo di entrambe le parti oppure alla dichiarazione di tali individui nemici dello SRING.
In caso termino la validità di tale contratto con le modalità sopra definite il gruppo dei Becchini avrà l'obbligo di abbandonare il territorio Milanese entro 10 giorni, salvo diversa concessione da parte del Duca in carica, su sua discrezione, per eventuali contrattempi.


Inoltre se infranto un solo impegno ]fra i punti sopracitati da parte di un individuo del gruppo dei Becchini, egli verrà dichiarato NEMICO DEL DUCATO DI MILANO con rispettive applicazioni del ''Codice sulla protezione e sulla sicurezza'', Libro VI del CODEX IURIS MEDIOLANI DUCATI nei suoi confronti in aggiunta all'immediato inserimento nella Lista Nera degli Eserciti Ducali. Se infranto un impegno da più appartenenti a tale gruppo, i provvedimenti di cui sopra varranno per tutti gli individui appartenenti o sospettati appartenenti al gruppo stesso.

Il contratto vincola le parti per il solo suolo Milanese.


Per una Milano sempre migliore.



Per il Ducato di Milano, su votazione favorevole da parte del Consiglio Ducale,


Sua Grazia ed Altezza Imperiale

Duchessa del Ducato di Milano



Per i Becchini



Per nulla osta della Santa Chiesa Aristotelica:
L'Arcivescovo di Milano
S.Em. Rev.ma Cardinal Samuele Borgia detto "Samuele"



L'Arcivescovo di Ravenna
S.Em. Rev.ma Cardinal Attanasio Borgia detto "Attanasio"



[/rp]


Pro Mediolano!

Sua Grazia ed Altezza Imperiale

Duchessa del Ducato di Milano

[/rp][/quote]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Concordato con i becchini
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Castello sforzesco del Ducato di Milano :: Ingresso del Castello :: Archivio dei Trattati :: Ordini Cavallereschi-
Andare verso: